AMENDOLARA.EU - Foto, Video, Cultura, Tradizioni ed Eventi

Cerca

Vai ai contenuti

In trincea contro la mafia

Centro Studi per Amendolara



Il Nuovo, novembre 1993, p. 20.
Attualità.
Nostra intervista al magistrato Nicola Gratteri
Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Locri.
In trincea contro la mafia.
Di Rocco Turi


E' considerato l'erede di Giovanni Falcone; è definito un magistrato da "guinnes dei primati". Di Falcone ha l'intuito investigativo, l'entusiasmo per la sua professione, la pulizia morale, la fedeltà allo Stato. I suoi record sono costituiti dagli arresti e dalle denunce a grappoli, anzi a raffica.
Diciassette persone arrestate per attività politico mafiosa, cinquanta arresti per bancarotta fraudolenta, ottanta fermi per associazione a delinquere di stampo mafioso, 554 amministratori denunciati per abuso in atti di ufficio, peculato e truffa continuata, oltre cento mafiosi denunciati per aver privato i cittadini dei paesi aspromontani "persino dell'aria che respirano", costituiscono solo un breve campionario per presentare il suo biglietto da visita. Il dr. Nicola Gratteri, sostituto procuratore della Repubblica, magistrato di punta al Tribunale di Locri, ormai è un fiume in piena. Ma c'è un motivo. Delegato da Procuratore della Repubblica di Locri a compiere esclusivamente le indagini di associazione a delinquere finalizzate al traffico di stupefacenti, da alcuni anni il dr. Gratteri lavora ormai full immersion nelle investigazioni che egli ama di più.
Poi la passione, il piacere, il fiuto del grande investigatore sono gli elementi che fanno del magistrato calabrese un lavoratore incessante, capace di condurre parallelamente una serie di inchieste scottanti. Da anni lavora notte e giorno e, nonostante la sua giovane età, ha messo a segno colpi durissimi per la 'ndrangheta calabrese. Ora inizia a raccogliere i risultati del suo impegno. Non è azzardato, perciò, definirlo il vero erede di Giovanni Falcone.
Dopo il successo ottenuto fra gli studenti di Cassino, nel corso di una conferenza tenuta nell'aula magna della locale università, al ritorno in Calabria del dr. Gratteri, data l'attualità del tema della mafia e di tutte le sue micidiali perversioni, è parso utile approfondire con un esperto, come egli ha dimostrato di essere, alcuni aspetti del fenomeno criminale in Calabria, di cui si parla insistentemente in questo tempo.

(Segue intervista tratta dal file LE GRANDI INTERVISTE DI ROCCO TURI: NICOLA GRATTERI).


"Il Nuovo" è periodico di politica attualità cultura economia, diretto da Maurizio Putrone, Catanzaro.



www.amendolara.eu

ottobre 2012


Home | Presentazione | News | Galleria Fotografica | Monumenti | Feste e Tradizioni | Video | Contatti | Download | Links | Guestbook | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu