AMENDOLARA.EU - Foto, Video, Cultura, Tradizioni ed Eventi

Cerca

Vai ai contenuti

Ricetta per i CANNARICULI di Natale all'uso di Amendolara

Centro Studi per Amendolara



CALABRIA LETTERARIA
Anno XXXVIII, n. 10-11-12, ottobre novembre dicembre 1990, p.17.

RICETTA PER I CANNARICULI NATALIZI
ALL'USO DI AMENDOLARA

Di Rocco Turi


La farina per la preparazione dei cannariculi si condisce con pepe nero, sale, acqua, vino e olio bollente. Il tutto, con l'aiuto di un raschietto, risorra, viene lavorato magistralmente a pasta leggermente dura dalle mani delle donne più esperte della famiglia. Senza alcuna lievitazione, la pasta viene tagliata in pezzetti di circa 5 centimetri e "graffiata" con una mano sul fondo di un cesto di vimini pulito - appositamente conservato per questa occasione - a forma di gnocchetti e poi fritti nella stessa pentola utilizzata per la preparazione dei crispi.



www.amendolara.eu
dicembre 2012


Home | Presentazione | News | Galleria Fotografica | Monumenti | Feste e Tradizioni | Video | Contatti | Download | Links | Guestbook | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu