AMENDOLARA.EU - Foto, Video, Cultura, Tradizioni ed Eventi

Cerca

Vai ai contenuti

Un concorso fra gli studenti

Centro Studi per Amendolara



IL TIRACCIO, anno XX, n.7, settembre 1994, p.9.
Un concorso fra gli studenti
indetto dal "Centro Studi Per Amendolara e l'Alto Jonio" (CSAAJ).
Di Rocco Turi


Il "Centro Studi Per Amendolara e Per l'Alto Jonio", con sede in Amendolara Marina, in collaborazione con l'Associazione Internazionale di Studi Utopici di Roma, con la SoIS, Società Italiana di Sociologia e con il Circolo della Stampa Pollino Sibaritide, indice un concorso per un tema sulle forme dell'utopia da svolgere fra tutti gli studenti delle scuole superiori, delle scuole medie e delle scuole elementari dell'Alto Jonio calabrese. La finalità di questo concorso è lo studio comparato delle filosofie di vita giovanile in un'area di profonda depressione sociale ed economica. Un invito alla collaborazione viene rivolto a presidi, direttori didattici e insegnanti affinché aderiscano all'iniziativa e discutano all'interno dei propri consigli forme, modalità e piano di attuazione del concorso. L'adesione, tuttavia, può essere singola e per gruppi organizzati.
L'iniziativa, rigorosamente senza scopo di lucro, consiste nello svolgere uno dei temi di seguito indicati:
1) Ritorna dal futuro! Immagina te ed il tuo mondo fra dieci anni. Descrivilo con attenzione tenendo presente alcuni elementi fondamentali: il lavoro, il rapporto con i compagni, le scelte della vita adulta come la famiglia ed i figli, il tuo ruolo di protagonista nella politica e nella società. Ed anche, quali sono le tue preoccupazioni e le angosce?
2) Anche a te manca il tempo necessario per fare, ricordare, sperare e progettare? Descrivi come organizzi la tua giornata, come programmi la tua vita (se la programmi, se attendi gli eventi per adeguarti, se speri che qualcosa accada), come raccogli le esperienze del tuo passato. Hai tempo da perdere? Quanto è importante la dimensione "tempo" nella tua vita?
3) Descrivi il luogo della tua utopia. E' una città, una campagna, un ambiente selvaggio ed inesplorato oppure un altro pianeta? Ci vivresti da solo od in compagnia di altri? Con chi? Quali sarebbero i vostri scopi e le vostre aspirazioni? Come organizzeresti questo tuo mondo? A quali difficoltà pensi di andare incontro?
4) E' vero che oggi i giovani sono senza futuro? Chi fra i tuoi coetanei ha perso ogni speranza? Perché? per abbandono? per alienazione? per droga? per violenza? per altro ancora? Puoi fare qualcosa per aiutarli? Quali sono i falsi miti di oggi?
5) Come vorresti la tua città (o paese)?
- una città di grattacieli completamente costruita, oppure piena di animali e di verde?
- un mondo attivo con lavoro per tutti, oppure un luogo di svago e di riposo? chi ci faresti entrare? tutti i popoli del mondo oppure...?
- una città aperta, praticabile di giorno e di notte oppure protetta, tutelata e regolamentata?
- un ambiente urbano vario e pieno di servizi? quali sono quelli che ritieni più importanti?
- Come immagini la classe politica? vorresti farne parte? quale sarebbe il tuo programma concreto (per la tua città)?
- oppure...
Gli elaborati dovranno essere inviati al CSAAJ. E' pure consentita la partecipazione autonoma dei giovani interessati al concorso, che è il primo del genere inserito in un ampio progetto di RICERCA NAZIONALE.
Ogni tema non dovrà mostrare le generalità del suo autore; ad esso dovrà essere allegata una busta chiusa contenente nome, cognome e indirizzo del concorrente.
Le tracce dei temi, identiche sia per le scuole medie di ogni grado, sia per le scuole elementari, potranno essere opportunamente spiegate dai propri insegnanti ed eventualmente discusse prima della elaborazione definitiva. Per la scuola elementare sarà compito degli insegnanti spiegare e adattare le tracce per la migliore comprensione del componimento da svolgere.
A loro volta, gli studenti potranno anche discuterne con genitori e amici per una migliore comprensione della traccia. L'elaborazione del tema dovrà però essere esclusiva opera del candidato. Opportune tecniche di rilevazione sociologica saranno in grado di individuare eventuali elaborazioni non originali.
I temi svolti (sia per la sezione scuola media superiore che per la sezione media inferiore e per la scuola elementare) verranno giudicati da una apposita commissione che sceglierà e premierà i più meritevoli per la loro pubblicazione. Altri premi saranno offerti dal CSAAJ e resi noti in successivi comunicati stampa.
Un invito particolare viene pure rivolto a tutti gli enti, alle istituzioni e ai privati cittadini dell'Alto Jonio affinché comprendano il significato dell'iniziativa nonché il suo valore morale e culturale, collaborino e facciano pervenire congrue adesioni per ampliare la fascia dei premi disponibili. Potrà essere una risposta importante alla conflittualità diffusa in alcune aree del territorio. Un ulteriore invito alla collaborazione all'iniziativa viene rivolto ai sindaci e agli amministratori comunali, provinciali e regionali.

I lavori definitivi dovranno pervenire al CSAAJ (Centro Studi Per Amendolara e Per l'Alto Jonio) entro e non oltre il 31 maggio 1995.


www.amendolara.eu
Giugno 2012


Home | Presentazione | News | Galleria Fotografica | Monumenti | Feste e Tradizioni | Video | Contatti | Download | Links | Guestbook | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu